visceral

 

grande taglio

 

Chirurgia viscerale mininvasiva:quale vantaggio?

 

Ho dei calcoli nella colecisti perché devo rivolgermi ad un chirurgo mininvasivo?La mia appendice negli ultimi mesi fa le bizze e mi costringe a controlli in pronto soccorso,naturalmente di sabato e magari di notte.Perchè è auspicabile una procedura laparoscopica?Sono una giovane donna afflitta da cisti ovariche o da fibromi uterini.Perchè devo rivolgermi ad un chirurgo laparoscopico?Ho eseguito lo screening per patologia neoplastica del colon.Il mio gastroenterologo mi ha consigliato di asportare un segmento di colon con un polipo sospetto.Ho paura e vorrei eliminare rapidamente il problema.Perchè devo complicare le cose evitando grandi tagli addominali?Quali sono le differenze sostanziali rispetto a procedure tradizionali open e soprattutto quali sono i vantaggi?

 Alcuni brevissimi ceni relativi a quella che agli albori veniva definita la chirurgia “del buco della chiave”  (keyhole surgery).

 Il gioco si riduce,in definitiva, nell’ eseguire procedure resettive e ricostruttive anche complesse attraverso minime incisioni cutanee (3-5-10mm).Per far questo debbo disporre prima di tutto di telecamere,pinze,forbici ed ogni altro strumento necessario introducibili in addome attraverso tali piccoli accessi.Debbo poi disporre di uno spazio sufficiente per muovere i miei preziosi strumenti secondo assi di lavoro vantaggiosi.Devo quindi introdurre anidride carbonica in addome a pressioni prestabilite.Per coordinare i miei movimenti ad addome chiuso debbo ,infine, lavorare guardando le immagini endoscopiche magnificate in un monitor.Le immagini sono sempre più’ sofisticate e vicine ad una visione naturale.Oggi dispongo di strumenti affidabili ed efficaci oltre che di strategie precise e validate da protocolli con livelli di evidenza 1A.In casi specifici può essere utile la tecnologia mininvasiva robotica.

 Va bene ma io che ho solo paura ed urgenza di risolvere il problema perché dovrei ricorrere a strategie tanto tecnologiche.Capisco gli sforzi sostenuti da chirurghi ed industria,ma io quale vantaggio ne ottengo?

 Proviamo a semplificare concetti estremamente complessi:

 – non aprire l’addome presenta in termini di fisiopatologia dello stress vantaggi notevoli.Non si innescano risposte infiammatorie negative,il nostro sistema immunitario reagisce al meglio,il metabolismo non è alterato sensibilmente.L’insulto complessivo al nostro organismo è estremamente contenuto

 – per questo si ha un ridotto dolore postoperatorio

 – una rapida ripresa della motilità intestinale con la possibilità di riprendere l’alimentazione orale nelle prime ore postoperatorie

 – una precoce mobilizzazione con conseguente ridotto rischio tromboembolico

 – le immagini magnificate e la necessità di una tecnica rigorosa permettono un ridotto sanguinamento perioperatorio con azzeramento delle trasfusioni ematiche e netta riduzione dei drenaggi intraaddominali

 – posso riprendere le mie normali attività in tempi brevi e posso nella stragrande maggioranza dei casi ritornare alla mia abitazione in uno o pochi giorni.Se sono un atleta a breve riprenderò gli allenamenti.

 – l’impatto psicologico della procedura chirurgica è notevolmente soft e ,solo in ultimo,l’impatto estetico è eccellente.

 Ma tutto ciò non puo’ essere a costo zero: le procedure con “i buchetti” sono notevolmente più’ complesse per il chirurgo,quindi potenzialmente più’ pericolose.Per questo debbono essere eseguite da professionisti esperti ed in strutture adeguate.I costi sono superiori.Il sistema deve essere accreditato.

 In sintesi : piccolo taglio – grande chirurgo – sistema affidabile.

 Esattamente il contrario di ciò che molti pazienti tutt’oggi credono!

 

02_vantaggi_estetici_33x5ipik

 

 

 

 

 

 

www.chirurgialaparoscopica.it – nicola basso

 Procedure mininvasive viscerali proposte :

 colecistectomia VLS

rendez vous per colecisto-coledocolitiasi

appendectomia

annessectomia

isterectomia

miomectomia uterina

plastica ernia iatale

chirurgia del colon oncologico

chirurgia del colon diverticolare

laparoscopia esplorativa con biopsie

Ultima revisione di Luca Felicioni 11 febbraio 2015 alle 21:25

 

 

 

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia.

19 thoughts on “visceral

  1. I simply want to mention I am just very new to weblog and absolutely liked this website. More than likely I’m likely to bookmark your website . You absolutely come with beneficial writings. Many thanks for sharing your website.

  2. Sߋno 1 settimana che navigo e questo post è l’uniсa cosa nteressante
    che ho trovato. Proprio interessante. Se tutte lle persone
    che creano cоntenhuti si prelccupassero di fornire materiaⅼe apprezzabile come il tսo la rᥱge ѕarebbe sicurammente più fruibile.

    Ԍrazie!

  3. “hi!,I like your writing so a lot! share we keep up a correspondence more about your article on AOL? I need a specialist in this space to solve my problem. Maybe that is you! Having a look ahead to look you.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *