cogito ergo sum

L'uomo in vesti di pellegrino alla ricerca di nuovi orizzonti.Incisione tedesca del XVI°sec

L’uomo in vesti di pellegrino alla ricerca di nuovi orizzonti.Incisione tedesca del XVI°sec

“Je pense,donc je suis”così Renè Descartes nel 1637 giunse a focalizzare quella che probabilmente è la piu’ influente intuizione nella storia della filosofia occidentale.Ne derivò la definizione del “dubbio metodico” teso ad abbandonare gli stanchi dogmi medioevali per rifondare su basi nuove la scienza del suo tempo.Tutt’oggi la riflessione sul metodo non appare affatto superata.Proprio oggi in cui un travolgente progresso scientifico si affianca ad un diffuso vacillare del pensiero critico e del metodo sperimentale nell’affrontare i problemi complessi del quotidiano.Questa rubrica vuole quindi essere dedicata alla riflessione “di fondo”,al ripensamento sulla nascita e sviluppo del metodo scientificoapplicato alla Medicina ed alla Chirurgia,al pensiero che stà alla base  della nostra professione e del nostro complesso rapporto con la contemporaneità,contro ogni credenza,superstizione o pensiero religioso,incredibilmente di nuovo così virulenti.Una “minima methodica” insomma per spiegare quale modalità di pensiero debba accomunare il chirurgo moderno,il paziente ed il mondo dell’industria.

 

 

 “Je pense,donc je suis” in this way Renè Descartes  focused on what was probably the most  influential intuition in the history of the western phylosophy.From this  intuition there evolved a new definition of “methodic dubt” aiming to leave behind the tired medioeval dogma and to establish  the new science of his time.Today the reflection on method  is still actual.Today indeed an overwhelming scientific progress stands side by side with a wavering critical thought and wavering evidence based method in facing the complex problems of  our contemporary age.This column intends to promote basic reflection on scientific method in medicine and surgery.A reflection on the very basis of our profession and on our complex relationship with actual era against every unbased opinion,superstition and dogmatic thought ,unbelievably all so virulent again.In short a “minima methodica” to explain wich way of thinking the modern surgeon,the patient and industry should share.

Licenza Creative Commons
Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia.

One thought on “cogito ergo sum

  1. Interesting topic but I’m not sure that I agree with you. Things like this have chanbged the way the web was formed and created. Is it really as simple as changing out the direction and watching the web change?

Comments are closed.